Fattoria sociale

Agricoltura sociale

Da sempre la campagna, con i suoi tempi meno frenetici, gli spazi più dilatati e il contatto diretto con la natura e con gli animali, ha favorito l’integrazione di persone svantaggiate. L’esperienza generale insegna che il ritmo naturale della vita contadina, il lavoro fisico, il fare parte di un piccolo nucleo di tipo familiare, il contatto con piante e animali hanno un effetto terapeutico benefico.

Da questi presupposti, nel 2012 nasce la collaborazione con la Cooperativa Sociale “I Berici” con la quale Corte Bertesina ha intrapreso un progetto di fattoria sociale, che oggi prosegue con AGENDO coop. sociale. Per noi è molto importante dare un contributo a quelle persone che nel lavoro agricolo hanno l’opportunità di attuare un processo di crescita ed autonomia personale e sociale.

 

Ma cos’è una fattoria sociale?

Si tratta di un’Azienda Agricola nella quale sono presenti spazi e coltivazioni pensati e realizzati appositamente per l’accoglienza di soggetti appartenenti alle fasce più deboli. Sono strutture che hanno finalità terapeutiche con lo scopo di creare le condizioni più favorevoli alla socializzazione o al reinserimento sociale di minori, all’affiancamento educativo e all’inserimento lavorativo di persone in difficoltà, di disabili fisici o psichici, di detenuti in misura alternativa di detenzione, di persone in cura da dipendenze.

agendo_bertesina-60

 

Le attività si svolgono con la compresenza di operatori di AGENDO coop. sociale che si occupano di armonizzare le attività tra Corte Bertesina e i ragazzi. Corte Bertesina ospita tre giorni a settimana ragazzi e ragazze con sindrome di Down accompagnati da due operatori di AGENDO. Insieme si lavora nel fondo agricolo, nel laboratorio di trasformazione e nello spaccio aziendale.

Dal 2010 Corte Bertesina è  Fattoria Sociale.

Corte Bertesina è socio del Forum Nazionale Agricoltura Sociale.

logo-forum

Sito in allestimento. — I prodotti del negozio online saranno ordinabili a breve! Ignora